Matrimonio in Puglia

matrimonio in Puglia

Matrimonio in Puglia: un’esperienza da sogno. 

Se hai mai desiderato celebrare il tuo giorno speciale circondato dalle bellezze della natura e accompagnato dalla magia dell’Italia meridionale, allora la Puglia è l’ideale. 

Questa regione offre tutto ciò che si può desiderare per un matrimonio memorabile; con magnifiche spiagge sugli scogli di Alberobello, i suggestivi trulli del Salento e paesaggi mozzafiato come quelli lungo le coste adriatiche, amerai ogni momento del tuo matrimonio nella splendida terra pugliese. 

Quando pianifichi il matrimonio perfetto ricordati sempre che si tratta al contempo di un evento indimenticabile ed esclusivo!

“Una giornata unica e speciale”

Un matrimonio in Puglia è qualcosa di indescrivibilmente bello. Un paesaggio unico ed esclusivo con vedute mozzafiato e scenari da cartolina fanno da sfondo a quello che è un momento indelebile nella vita di una coppia. 

La sensazione speciale che si percepisce mentre gli sposi scambiano parole d’amore eterno sotto la guida della loro fede, circondati da un mare infinito di persone accorse sin da lontano per testimoniare il loro grande sentimento, è qualcosa di assolutamente magico. 

In Puglia tutto questo diventa una giornata unica ed indimenticabile. Gli scenari suggestivi e le tradizioni culinarie tipiche della regione contribuiscono ad arricchire la giornata rendendola ancora più magica. 

Gli sposi possono partecipare a eventi unici come i corsi di cucina che insegnano le ricette autentiche pugliesi oltre che apprendere tutti i segreti delle danze popolari locali dai maestri esperti presenti in zona. 

E poi c’è la affascinante costa pugliese dove è possibile trascorrere un momento romantico seduti mano nella mano sulla spiaggia, ascoltando solo il rumore del mare e i propri battiti cardiaci. 

Insomma, un matrimonio in Puglia è qualcosa di speciale, un evento unico ed esclusivo che rimarrà impresso nel cuore della coppia per sempre.

“Il rito civile in Puglia”

Il rito civile in Puglia è molto interessante, poiché rappresenta un modo particolare per celebrare le nozze. Il matrimonio civile può essere celebrato presso il proprio Comune, ma anche presso una location suggestiva, che può trasformare l’evento in qualcosa di magico. 

Il rito civile è obbligatorio e solo al termine di questo i due sposi ottengono l’ambito certificato di cittadinanza. Il matrimonio civile prevede che gli sposi si presentino davanti all’Ufficiale dello Stato Civile accompagnati da due Testimoni, meglio se i rispettivi Padrini della cerimonia religiosa. 

Una volta formalizzata la dichiarazione di matrimonio, gli sposi firmano nel registro e scambiano gli anelli. Durante il rito civile, inoltre, lo sposo pronuncia un giuramento d’amore. 

A volte il matrimonio civile viene celebrato anche all’interno di una Chiesa, alla presenza dei Padrini. In questo caso, però, l’Ufficiale di Stato Civile non partecipa alla cerimonia religiosa. 

Inoltre, ci sono anche alcune persone che scelgono di organizzare un rito civile nel cortile del Comune durante il quale gli sposi e i padrini posano davanti ai fotografi. 

Nelle regioni del Sud come la Puglia, dove la tradizione è ancora molto radicata, si vedono anche nozze che prevedono da parte degli sposi il passaggio attraverso un tappeto rosso come simbolo della «processione nuziale» che si conclude con la ricezione dei benvenuti. 

Inoltre, nella regione la tradizione matrimoniale prevede la rievocazione del rito antico dell’«unione tra le famiglie»: gli sposi si scambiano delle tegole o un cestino pieno di doni simbolici scambiati dalle famiglie prima della cerimonia. 

Anche la danza della «pizzica», un ballo popolare tipico pugliese durante il quale gli sposi si tengono per mano e ballano insieme a tutti i presenti nella sala, fa parte delle usanze di questa terra. 

Insomma, il matrimonio in Puglia racchiude in sé diverse tradizioni: dal rito civile all’affascinante cerimonia religiosa e alle usanze locali. Un mix perfetto per vivere un giorno indimenticabile ed essere circondati da tutti i benauguranti desiderati.

“Le nozze religiose nella tradizione pugliese”

Le nozze religiose nella tradizione pugliese sono state per secoli un cardine importantissimo della vita delle famiglie pugliesi. 

La celebrazione del matrimonio è sempre stata vista come una occasione speciale di unione, di gioia e di condivisione dei valori della tradizione e della cultura pugliese. 

Tradizionalmente le nozze religiose hanno inizio con una processione attraverso le vie del paese, con la sposa portata in processione da parenti ed amici. Le persone del paese usano spesso seguire la processione con canti, balli e suoni che creano un’atmosfera divertente e coinvolgente. Dopo la processione, i due sposi raggiungono la chiesa dove si svolge la cerimonia. 

Durante la celebrazione della messa, i due sposi si scambiano le fedi, recitano i loro voti nuziali ed accettano l’unzione sacra. La celebrazione religiosa del matrimonio è accompagnata da canti gregoriani, canti folkloristici, canzoni popolari e molte altre melodie. 

Dopo la cerimonia gli sposi ricevono gli auguri da parenti ed amici prima di entrare nella sala dove si svolgerà il pranzo nuziale. Il pranzo è un momento molto importante per condividere le tradizioni culinarie pugliesi. 

I piatti serviti variano da regione a regione e comprendono piatti di pesce, carne e verdure, tutti preparati con ingredienti freschi ed autentici tipici del sud Italia. 

Terminato il pranzo, gli ospiti partecipano a giochi tradizionali quali il lancio del riso o il lancio delle monetine alle spalle degli sposi, simboli di fortuna. Gli ospiti inoltre donano regali alla coppia come benedizione per iniziare una vita insieme ricca di amore e prosperità. 

Le nozze religiose nella tradizione pugliese sono ancora oggi un momento magico per le coppie che decidono di celebrare il loro matrimonio nel modo più autentico possibile. 

La ricchezza culturale e naturalistica della Puglia creano un’atmosfera unica in cui gli sposi possono godere di un’esperienza indimenticabile.

“I costi del matrimonio in Puglia”

Una delle domande più frequenti che i futuri sposi si pongono quando stanno organizzando il loro matrimonio in Puglia è quanto costerà. La risposta è che varia molto a seconda della situazione e dei servizi che si desiderano. 

La Puglia offre una grande varietà di opzioni, dai più semplici matrimoni all’insegna della tradizione, a quelli più complessi ed elaborati. Il costo complessivo del matrimonio può partire da un minimo di 10.500 euro. 

Esistono diverse opzioni per quanto riguarda la scelta della location e della struttura in cui si terrà il matrimonio. I costi variano in base al tipo di luogo selezionato, come ad esempio una villa o un castello, o al numero di ospiti previsti e alla durata dell’evento. 

Se si sceglie un castello per il proprio matrimonio, i costi possono salire fino a 8.000 euro. Se invece si sceglie una villa, i costi normalmente non superano i 5.000 euro. 

Ci sono anche molte opzioni per la location più semplice, come ad esempio le cantine nascoste nelle campagne pugliesi, per le quali i prezzi necessitano di un preventivo personale. Inoltre, la locazione delle strutture può essere gratuita se si sceglie di celebrarvi il proprio matrimonio durante periodi di bassa stagione.

Quando si parla di quanto costi un matrimonio in Puglia bisogna anche considerare altri fattori quali l’abbigliamento degli sposi, gli allestimenti floreali, la musica, i servizi di catering ed eventualmente anche i servizi di fotografia e ripresa video. 

Ad esempio, l’acquisto degli abiti da sposa potrebbe variare da un minimo di 800 euro fino ad arrivare a 3.000 euro o più a seconda dello stile e del livello di personalizzazione scelto. 

Gli allestimenti floreali possono avere un costo variabile tra i 500 e i 2.000 euro; la musica dal vivo può aggirarsi intorno ai 1.200 euro mentre il catering può aggirarsi intorno ai 100-250 euro a persona in base agli ingredienti scelti e al numero degli invitati previsti. Infine, i servizi di ripresa video e fotografia possono aggirarsi intorno a 1500-3000 euro in base alla durata e alle prestazioni offerte da diversi professionisti. 

Tuttavia non bisogna farsi scoraggiate dai costi: organizzare un matrimonio in Puglia può rivelarsi molto conveniente poiché è possibile approfittare di molte offerte speciali per quanto riguarda la scelta del luogo e della struttura prescelta, come anche del catering o della musica o dell’arredamento floreale ed eventualmente anche degli abiti da sposa se si sa dove guardare!

“Organizzare il matrimonio in Puglia: i professionisti da contattare”

Organizzare il matrimonio in Puglia richiede di contattare alcuni professionisti che possano aiutare la coppia durante tutto il processo. 

 

A partire dalla scelta della location ideale, le coppie possono richiedere l’aiuto di un wedding planner locale, una figura che deve conoscere perfettamente il territorio e le sue peculiarità. 

 

Seguirà tutte le fasi dell’organizzazione, dalla ricerca delle location ideali all’allestimento della scenografia del matrimonio. Da un’esperienza come questa si richiedono anche altri professionisti che devono essere accuratamente selezionati. 

 

La prima scelta da fare è quella di affidare l’incarico al fotografo: un professionista in grado di immortalare con le immagini tutti i momenti più belli della giornata, creando anche un album da ricordare per la coppia e gli invitati. 

 

Seguiranno poi il sarto, responsabile della realizzazione della taglia degli abiti degli sposi, e il truccatore, professionista che dovrà organizzare make up e acconciatura ideale per quel giorno speciale. 

 

Anche musica e cibo sono elementi fondamentali che dovranno essere scelti con grande cura: selezione musicale giusta e piatti locali preparati dai migliori chef di Puglia saranno garanzia di successo sul palato degli invitati. 

 

La Puglia offre decine di servizi di qualità che aiuteranno a rendere unico e indimenticabile questo giorno speciale, perciò sarà utile contattare anche un service audio-luci professionista e identificare qualche professionista specializzato nell’allestimento floreale. 

 

Insomma, scegliere di sposarsi in Puglia comporta l’impiego di alcuni servizi professionali che possano prendersi cura in modo specifico delle esigenze degli sposi, non escludendo l’intervento di eventuali fornitori di servizi aggiuntivi come catering, intrattenimento per bambini o ballerini professionisti.